Banca dati CSV

Banca Dati CSV Rovigo

Progetto finanziato

AUTONOMIA E BEN-ESSERE

Codice:PR01FOR96
Tipologia progetto:Progetti di formazione
Settore intervento:Socio-sanitario
Associazione:ASSOCIAZIONE ITALIANA SCLEROSI MULTIPLA
Referente:Marilena Gheller
Anno:2001
Anno avvio:2001
Anno conclusione:2003
Durata:
Scadenza prevista:
Bando:
Volontari coinvolti:
Utenti finali:20
Costo preventivato:2.478,99 EURO
Costo ammesso:2.478,99 EURO
Finanziamento richiesto:2.478,99 EURO
Percentuale finanziamento:100.00 %
Finanziamento concesso:2.478,99 EURO
Finanziamento spettante:1.748,84 EURO
Prima rata:1.239,50 EURO
Data prima rata:2001-06-01
Data liquidazione:2003-03-06
Finanziamento totale:1.748,84 EURO
Costo totale consuntivo:1.748,84 EURO
Percentuale finanziamento consuntivo:100.00 %
Residui:0,00 EURO

Obiettivi:
1. Aumentare le competenze dei volontari e degli operatori dell'Associazione che operano con i portatori di sclerosi multipla; favorire le relazioni familiari/malato; 2. formare nuovi volontari e obiettori rivolgendosi alla scuola per creare una cultura della solidariet?; 3. aggiornare professionalmente una terapista della riabilitazione con partecipazione al corso intensivo residenziale sulla neuroriabilitazione del paziente affetto da sclerosi multipla.

Descrizione:
Il progetto di formazione faceva parte del pi? ampio progetto regionale "Programma di sviluppo di un modello assistenziale per la sclerosi multipla" presentato ed approvato dalla Regione Veneto, su presentazione del progetto all'ASL n. 1 di Belluno. Il corso ? stato "sdoppiato" e si ? rivolto: - una parte ai volontari dell'associazione, ai familiari, agli obiettori di coscienza, relativamente all'area di intervento socio-sanitaria; - una parte agli studenti di 3a, 4a e 5a dell'Istituto Tecnico per geometri "Bernini" di Rovigo, rivolto a nuovi volontari, a futuri obiettori di coscienza o volontari del servizio civile, con lo scopo di creare una cultura della solidariet? ed una partecipazione alle attivit? delle associazioni di volontariato nelle varie aree di intervento. Il personale docente ? stato reclutato secondo professionalit? di tipo medico/infermieristico, amministrativo e tra esperti delle varie aree di intervento del volontariato.

Risultati:
Mentre il corso rivolto ai volontari ha raggiunto gli obiettivi prefissati, in particolare l'aumento delle competenze di coloro che assistono portatori di handicap, il corso organizzato con gli studenti dell'Istituto per Geometri "Bernini" e dell'I.P.S.S.C. "Marco Polo" non ? stato seguito con sufficiente assiduit

Elementi di innovazione:

Monitoraggio:
Report generato il 16/05/2022 alle ore 17:41:24 dalla banca dati di CSV Rovigo