Banca dati CSV

Banca Dati CSV Rovigo

Progetto finanziato

CON I GIOVANI PER UN NATALE SOLIDALE

Codice:PR12SER738
Tipologia progetto:Progetti a sostegno delle attività e dei servizi
Settore intervento:Istruzione / educazione
Associazione:ANTEAS TRECENTA 'VILLA PEPOLI', VENETO ONLUS
Referente:Annarosa Pizzo
Anno:2012
Anno avvio:2012
Anno conclusione:2013
Durata:5
Scadenza prevista:2013-11-30
Bando:Prima scadenza
Volontari coinvolti:16
Utenti finali:635
Costo preventivato:2.652,00 EURO
Costo ammesso:2.270,00 EURO
Finanziamento richiesto:1.750,00 EURO
Percentuale finanziamento:0.00 %
Finanziamento concesso:1.498,20 EURO
Finanziamento spettante:1.498,20 EURO
Prima rata:749,10 EURO
Data prima rata:2012-09-21
Data liquidazione:2013-05-30
Finanziamento totale:0,00 EURO
Costo totale consuntivo:10.188,90 EURO
Percentuale finanziamento consuntivo:0.00 %
Residui:0,00 EURO

Obiettivi:
- Avvicinare la generazione dei giovani e quella degli anziani del paese di Trecenta e dei paesi limitrofi, coinvolgendoli nella realizzazione di presepi da inserire in un'apposita sezione della mostra annuale - Favorire l'integrazione sociale della persona rimuovendo le cause che possono creare fenomeni di emarginazione - Promuovere attività di formazione in favore degli operatori del volontariato - Sensibilizzare i bambini e i ragazzi al mondo del volontariato - Attraverso la realizzazione dei presepi con materiale di riciclo, indirizzare i ragazzi all’utilizzo consapevole delle risorse, della produzione di rifiuti e del riciclo di quelli esistenti - Fornire un aiuto concreto a persone inoccupate e/o disoccupate

Descrizione:
- Pubblicizzazione, promozione e presentazione del progetto agli istituti tramite lettera di adesione alle scuole dell'infanzia, primarie, secondarie di I e II grado della provincia di Rovigo - Dettagliata presentazione del progetto a ragazzi e docenti delle scuole aderenti - Realizzazione di opere da parte dei ragazzi con la collaborazione di insegnanti e genitori - Inaugurazione e apertura della mostra al pubblico con la collaborazione di volontari delle associazioni partner - Visite didattiche e seguente dibattito riservato alle scolaresche che intendono vedere la mostra - Cerimonia di chiusura con consegna degli attestati di partecipazione ai ragazzi e conseguente premiazione delle opere più significative

Risultati:
- Instaurazione di nuove collaborazioni con scuole, direzioni, docenti e altre associazioni - Incentivo alla riflessione da parte dei ragazzi e loro impegno per scopi comuni - Partecipazione alla mostra da parte di visitatori, scuole, autorità civili, politiche e religiose

Elementi di innovazione:
- Maggior coinvolgimento e collaborazione tra anziani e giovani nella realizzazione del progetto nell’ottica dell’integrazione tra le generazioni - Presenza, per la prima volta, di un Istituto Superiore come partner che promuove l’esperienza del volontariato culturale rivolto agli alunni delle classi terminali - Sensibilizzazione dei soci ANTEAS per l'anno europeo dedicato all'invecchiamento attivo - Rappresentazione della Natività come strumento per avvicinare giovani e anziani a tradizioni, valori e ideali fondamentali per una società solidale - Sostegno a persone indigenti attraverso la formula dei buoni lavoro, finora mai sperimentata da ANTEAS

Monitoraggio:
- Elenco scuole e alunni partecipanti - Numero visitatori con firma sul registro presenze - Rendiconto di osservazioni, riflessioni, domande e suggerimenti dei visitatori - Numero opere realizzate dai ragazzi - Raffronto dei dati del progetto 2012 con quelli riferiti agli anni precedenti
Report generato il 26/09/2021 alle ore 03:33:06 dalla banca dati di CSV Rovigo