Banca dati CSV

Banca Dati CSV Rovigo

Progetto finanziato

AVIS: UN'ASSOCIAZIONE IN VISTA

Codice:PR08COM516
Tipologia progetto:Progetti di promozione e comunicazione sociale
Settore intervento:Socio-sanitario
Associazione:AVIS PROVINCIALE ROVIGO
Referente:Gianluca Braga
Anno:2008
Anno avvio:2008
Anno conclusione:2008
Durata:
Scadenza prevista:2009-06-30
Bando:
Volontari coinvolti:6
Utenti finali:15000
Costo preventivato:3.750,00 EURO
Costo ammesso:3.000,00 EURO
Finanziamento richiesto:3.000,00 EURO
Percentuale finanziamento:100.00 %
Finanziamento concesso:3.000,00 EURO
Finanziamento spettante:3.000,00 EURO
Prima rata:1.500,00 EURO
Data prima rata:2008-06-26
Data liquidazione:2008-12-12
Finanziamento totale:3.000,00 EURO
Costo totale consuntivo:5.611,40 EURO
Percentuale finanziamento consuntivo:53.46 %
Residui:0,00 EURO

Obiettivi:
- propagandare le uscite straordinarie domenicali di raccolta del sangue, che, dal 2008, si svolgono anche ad Adria e necessitano di campagna informativa di lancio; - arrivare anche a chi non vuole essere contattato, o meglio, evita i banchetti informativi; - raggiungere, attraverso i giornali locali, le zone non fruite o in cui non sono presenti le sedi Avis; - permettere la veicolazione di messaggi diretti in particolari occasioni temporali; - non vendere un prodotto ma proporre un?azione, un gesto, una scelta di vita.

Descrizione:
Si potrebbe definire un?appendice del progetto di solidariet? in quanto va a saturare quella parte che, per ragioni di costi, non ? stata inserita ma ? funzionale, funzionante ed indispensabile. La promozione, intesa come presenza costante all?interno dei mass media, ha permesso di essere visibili in ambienti diversi da quelli strettamente connessi alla donazione del sangue. E? risultato fondamentale essere presenti, visibili e fruibili attraverso pubblicit? del dono, dell?associazione, delle iniziative e delle date di raccolta straordinaria del sangue, dal 2008 attive di domenica presso l?ospedale di Adria. Le attivit? nello specifico hanno riguardato: - l?acquisto di spazi pubblicitari, finestrelle, pagine ed inserzioni sui quotidiani locali; - l?acquisto di striscioni per la partecipazione al giro d?Italia femminile; - la promozione sulle spiagge.

Risultati:
Gli obiettivi iniziali sono stati raggiunti parzialmente a causa della riduzione del finanziamento. La principale attivit? svolta ? stata quella di promozione, la quale ha avuto come effetto l?iscrizione di nuovi aspiranti donatori.

Elementi di innovazione:
Un elemento di qualit? ed innovazione ? stato lo spazio informativo, aggiornato mensilmente su ?Salute e benessere?, distribuito in tutta la provincia di Rovigo presso gli ambulatori medici, i saloni estetici e le profumerie. Ogni mese, a tappe, si ? pubblicato tutto ci? che riguarda la donazione: perch? donare, i tipi di donazione esistenti, che cos?? il sangue, etc. Purtroppo questo percorso ? stato interrotto per mancanza di fondi.

Monitoraggio:
Non vi ? stato un vero e proprio monitoraggio, in quanto le attivit? di promozione svolte non hanno permesso di valutare un?incidenza diretta di queste sulla sensibilizzazione delle persone riguardo il tema della donazione del sangue. La filosofia alla base della promozione del dono si basa essenzialmente nel creare coscienza, cosa che richiede, da parte del pubblico, un certo periodo di assimilazione.
Report generato il 22/10/2019 alle ore 09:16:20 dalla banca dati di CSV Rovigo