Banca dati CSV

Banca Dati CSV Rovigo

Progetto finanziato

IN RETE

Codice:PR07FOR456
Tipologia progetto:Progetti di formazione
Settore intervento:Istruzione / educazione
Associazione:FAMIGLIA MISSIONARIA DELLA REDENZIONE
Referente:Lorenzo Realdon
Anno:2007
Anno avvio:2007
Anno conclusione:2008
Durata:
Scadenza prevista:2008-06-30
Bando:
Volontari coinvolti:5
Utenti finali:600
Costo preventivato:3.750,00 EURO
Costo ammesso:3.000,00 EURO
Finanziamento richiesto:3.000,00 EURO
Percentuale finanziamento:100.00 %
Finanziamento concesso:3.000,00 EURO
Finanziamento spettante:3.000,00 EURO
Prima rata:1.500,00 EURO
Data prima rata:2007-06-27
Data liquidazione:2008-09-05
Finanziamento totale:3.000,00 EURO
Costo totale consuntivo:5.038,10 EURO
Percentuale finanziamento consuntivo:59.55 %
Residui:0,00 EURO

Obiettivi:
Gli obiettivi sono stati i seguenti: - Sensibilizzare i ragazzi-giovani al volontariato con delle iniziative-incontri nelle loro sedi naturali di incontro. Questi incontri hanno avuto carattere informativo ma soprattutto formativo; - sensibilizzare il mondo degli adulti attraverso momenti di formazione/informazione sui temi legati alle vecchie e nuove povert? presenti nel nostro territorio e in particolare all?interno del mondo giovanile .

Descrizione:
Da anni l'associazione opera nell?ambito della formazione culturale alla mondialit? e all'interculturalit? offrendo anche servizi di carattere assistenziale a persone immigrate che vivono nel territorio. Nello svolgimento dell'attivit? ? stato riscontrato tra i giovani un certo disinteresse nei confronti dei valori della solidariet?, della giustizia, della pace. Per questo l'associazione ha ritenuto fondamentale intervenire attraverso un progetto di formazione che raggiunga i giovani nei luoghi da loro frequentati (gruppi informali, scuola, parrocchie, ecc.), per avvicinarli al mondo del volontariato. Questo obiettivo ? stato perseguito dapprima attraverso una prima serie di incontri a carattere esplorativo in varie zone della provincia per sensibilizzare i giovani al volontariato soprattutto in ambito sociale e, successivamente con un seminario di formazione per i nuovi giovani individuati nella prima battuta di incontri.

Risultati:
I risultati pi? significativi sono stati quelli di aver rinforzato la formazione a partire dalle motivazioni personali che spingono all'agire. Cinque nuovi giovani hanno aderito all'Associazione anche se ora sar? necessario valutare se detto loro impegno avr? costanza o meno. Pure l'attivit? con gli adulti, non prevista dal progetto ma ugualmente fatta, ha portato a dei buoni risultati: altre 4 adulti si sono aggiunti! Purtroppo ? stato deludente il lavoro fatto con le scuole. A onor del vero, se molti giovani dicono di essere interessati a fare qualcosa nel volontariato, altrettanti quasi sono privi di motivazioni profonde e quindi i "desiderata" poi all'atto pratico non trovano riscontri oggettivi di impegno serio. Ci? non toglie che l'ambito della scuola sia un ambito privilegiato. Bisogner? in futuro, studiare strategie diverse. Hanno dato un significativo risultato l'essere andati ad incontrare i giovani nei loro usuali luoghi di aggregazione: bar e parrochie e ambiti sportivi. Il mondo dei giovani si presenta abbastanza complesso e forse per questo riteniamo che sia l'ambito in cui rinforzare i nostri interventi come associazione. I giovani faticano ad assumersi degli impegni costanti nel tempo, faticano a trovare delle motivazioni che supportino l'agire. La scuola in tutto ci? deve essere coinvolta con delle strategie che vadano ben oltre certi pragmatismi. Forse bisogner? prima raggiungere gli studenti fuori scuola e quindi eventuali iniziative da farsi all'interno della scuola poterle fare con la loro mediazione. Questi, facendosi portavoce con i coetanei compagni di scuola, forse potrebbero avere in s? strumenti pi? idonei per approdare alla riscossione di interesse dei compagni.

Elementi di innovazione:
- Carattere sperimentale della formazione "in loco"; - coinvolgimento delle scuole; - formazione degli animantori intesa come investimento in risorse umane.

Monitoraggio:
- Verifiche in itinere; - valutazione a parte dell'esito del seminario residenziale; - valutazione complessiva al termine del progetto.
Report generato il 26/09/2021 alle ore 02:23:24 dalla banca dati di CSV Rovigo