Banca dati CSV

Banca Dati CSV Rovigo

Progetto finanziato

UN'ESTATE IN COMPAGNIA

Codice:PR07SOL437
Tipologia progetto:Progetti di solidarietà
Settore intervento:Istruzione / educazione
Associazione:AVIS OCCHIOBELLO
Referente:Monica Viaro
Anno:2007
Anno avvio:2007
Anno conclusione:2007
Durata:
Scadenza prevista:2008-06-30
Bando:
Volontari coinvolti:13
Utenti finali:120
Costo preventivato:12.600,00 EURO
Costo ammesso:10.080,00 EURO
Finanziamento richiesto:10.080,00 EURO
Percentuale finanziamento:100.00 %
Finanziamento concesso:10.080,00 EURO
Finanziamento spettante:8.732,35 EURO
Prima rata:5.040,00 EURO
Data prima rata:2007-06-26
Data liquidazione:2007-10-26
Finanziamento totale:8.732,35 EURO
Costo totale consuntivo:10.915,40 EURO
Percentuale finanziamento consuntivo:80.00 %
Residui:0,00 EURO

Obiettivi:
L?obiettivo principale, sotteso a tutto il percorso, ? stato quello di favorire la socializzazione, il benessere e la partecipazione delle famiglie con bambini e ragazzi. In particolare, attraverso le varie azioni, si ? inteso: - arricchire l?offerta dei servizi estivi nel comune di Occhiobello; - agevolare l?incontro tra persone; - offrire luoghi per favorire in tutti il senso di appartenenza ad un'unica comunit? territoriale; - accrescere il rispetto, la collaborazione, la partecipazione ed il benessere delle famiglie; - sostenere l?inserimento di persone in situazioni di svantaggio sociale e disagio, prevenendo per quanto possibile situazioni di emarginazione, isolamento e devianza; - sostenere i migranti nel processo d?integrazione sociale, aiutandoli a divenire soggetti protagonisti; - diffondere il messaggio dell'importanza della donazione del sangue e avvicinare nuovi aderenti-donatori.

Descrizione:
Nel Comune di Occhiobello sono presenti un asilo nido, due scuole materne, tre scuole elementari e due scuole medie che raccolgono pi? di mille bambini/ragazzi compresi nella fascia d?et? 1-13 anni. Durante il periodo estivo ? stato reso disponibile, come servizio comunale, un unico campo solare che ha offerto un massimo di cento posti, per lo pi? occupati da bambini frequentanti le scuole elementari e con costi non sempre sostenibili dalle famiglie. Per questo, gi? dal 2003, un Comitato di genitori, in accordo con l?amministrazione comunale ed il sostegno del Gruppo Sportivo Calcio Fluminense, organizza nel mese di luglio una serie d?incontri pomeridiani presso la struttura sportiva, dove famiglie con bambini e ragazzi possono incontrarsi ed aggregarsi per condividere spazi e competenze. Oggi, a fronte dei risultati raggiunti e delle numerose richieste che provengono non solo dal territorio comunale ma anche dai comuni limitrofi, il Comitato sente di dover offrire risposte pi? strutturate. Pertanto, attraverso un progetto, in cui funge da capofila l'AVIS di Occhiobello, si ? voluto riproporre l'iniziativa, arricchendola nei contenuti e dotandosi di nuove attrezzature ludiche.

Risultati:
Quest'anno ? emersa in modo evidente l'attivit? dei volontari che, organizzati secondo calendario, non solo si sono prodigati nella collaborazione con gli istruttori ma sono stati loro stessi promotori di iniziative (giochi di gruppo e laboratori del fare). La presenza di famiglie che avevano frequentato l'anno precedente ? stata di grande aiuto per l'inserimento dei nuovi iscritti, per l'aiuto nell'organizzazione degli spazi e nel riordino degli stessi al momento della chiusura. L'attivit? ha chiuso a met? del mese di agosto per via delle ferie di gran parte delle famiglie iscritte. Vi sono state diverse manifestazioni di interesse e varie richieste di informazioni riguardanti l'attivit? dell'AVIS per eventuali nuove iscrizioni.

Elementi di innovazione:
L?idea di questo progetto ? stata subito accolta con entusiasmo da tutti i soci perch? ha fornito la possibilit? all?associazione di ?uscire? dai suoi canoni abituali di volontariato. Considerando i soggetti a cui il progetto si ? rivolto, bambini e ragazzi nella fascia di et? 1-13 anni, si sono intravisti i presupposti per iniziare un discorso di conoscenza graduale sul mondo del volontariato e tutti gli aspetti ad esso legati, un mondo che pian piano i ragazzi possono scoprire, apprezzare, capire per poi un giorno assimilarne i contenuti pi? a fondo e magari esserne espressioni portanti.

Monitoraggio:
Per il monitoraggio sono stati utilizzati i verbali di riunioni a cura del referente del progetto; il registro delle presenze appositamente ideato e redatto; un questionario di customer satisfation ideato per le famiglie e per i volontari. Per la valutazione, invece, il numero delle famiglie iscritte, 69, delle quali 21 nuove; il numero dei frequentatori suddivisi in bambini, ragazzi ed adulti; l'elaborazione dei dati provenienti dai customer satisfation; la realizzazione di una documentazione fotografica del progetto. I genitori hanno valutato positivamente le proposte, varie e ben organizzate, in modo particolare le piscine/spettacoli e i gonfiabili, hanno apprezzato lo spazio sicuro e tranquillo, l'accoglienza, lo scambio e l'integrazione tra bambini di et? ed etnie diverse. Hanno proposto, per migliorare il progetto, lo svolgimento di attivit? non solo sportive ma anche specifiche come il teatro e delle uscite organizzate insieme. I volontari hanno considerato l'esperienza positiva anche se faticosa per le tante responsabilit?. Ottimi il calendario e la suddivisione dei compiti. Positivo anche l'investimento sulle piscine con strutture pi? stabili, sicure ed igieniche. Molto buona la creazione di una rete di mutuo-aiuto tra le famiglie. E' sorta, per?, la necessit? di una ulteriore struttura che possa contenere le esigenze di una fascia d'et? pi? alta e per, magari, creare spazi idonei per eventuali attivit? specifiche rivolte agli adolescenti. Hanno poi proposto i gonfiabili come struttura stabile di gioco, data la presenza di numerosi bambini e la creazione di un torneo sportivo da parte dei ragazzi.
Report generato il 26/09/2021 alle ore 02:49:03 dalla banca dati di CSV Rovigo