Banca dati CSV

Banca Dati CSV Rovigo

Progetto finanziato

ETICA E DONAZIONE DEL SANGUE

Codice:PR07SOL424
Tipologia progetto:Progetti di solidarietà
Settore intervento:Socio-sanitario
Associazione:AVIS PROVINCIALE ROVIGO
Referente:Gianluca Braga
Anno:2007
Anno avvio:2007
Anno conclusione:2007
Durata:
Scadenza prevista:2007-10-31
Bando:
Volontari coinvolti:60
Utenti finali:12000
Costo preventivato:20.550,00 EURO
Costo ammesso:15.000,00 EURO
Finanziamento richiesto:15.000,00 EURO
Percentuale finanziamento:100.00 %
Finanziamento concesso:15.000,00 EURO
Finanziamento spettante:15.000,00 EURO
Prima rata:7.500,00 EURO
Data prima rata:2007-06-21
Data liquidazione:2007-12-06
Finanziamento totale:15.000,00 EURO
Costo totale consuntivo:39.217,30 EURO
Percentuale finanziamento consuntivo:38.25 %
Residui:0,00 EURO

Obiettivi:
Il progetto ha voluto incentrare l'attenzione sul valore etico della donazione di sangue e interrogarsi sullo scopo associativo, sulla divulgazione dei temi della donazione in senso etico. Ha inteso in questo modo confrontarsi sulla correttezza dei messaggi divulgati dai mass media e sulle campagne di informazione mirate alla ricerca di nuovi volontari e soprattutto di nuovi donatori. Il progetto ha fornito cos? un valido supporto alle sedi di base per una corretta informazione e per l'uniformit? del immagine associativa. L'intenzione era di arrivare a consolidare un'immagine uniforme, pulita e lineare, aggiornata e propositiva, accattivante e provocatoria, nell?anno in cui Avis compie ottantanni. Tra gli obiettivi, anche la possibilit? di collaborare con i medici di base con il fine di aiutare l'associazione per diffondere conoscenza e favorire la ricerca di nuovi volontari.

Descrizione:
Il progetto ha compreso l'organizzazione, da parte di Avis, di un convegno su etica e donazione di sangue, di una serata a Ficarolo in occasione della Giornata Mondiale del Donatore di sangue e di un convegno sull?internazionalizzazione del dono a Villa Morosini, Polesella. Avis ha realizzato materiali pubblicitari che sono stati pubblicati sui principali quotidiani e periodici locali. In occasione degli ottanta anni dell'associazione, ? stata organizzata una serata di musica e spettacolo con Andrea Poltronieri, Giusy Zenere, Sergio Ricci.

Risultati:
Tale progetto ? stato il primo tentativo di studio etico della donazione di sangue. Si ? riusciti a coinvolgere il pubblico riguardo a questa situazione problematica, includendo anche i mass media, e molti giovani in particolare, sul problema dell'autosufficienza di sangue e di emoderivati e riguardo la scuola etica del ruolo di volontario. Si sono riscontrate anche alcune criticit?: poche risorse a disposizione e, purtroppo, assenti i finanziamenti di enti locali e Provincia, non presente anche la loro collaborazione. Inoltre, ? da rilevare il convegno sull'internazionalizzazione del dono tenuto a Villa Morosini. Sono stati coinvolti i Comuni dei Polesella e Costa di Rovigo.

Elementi di innovazione:
La creazione di coscienza etica nel giudicare e agire, considerando il dono del sangue come valore fondante e costruttivo della societ?, nei medici di famiglia, nei giovani, negli adulti e in chi si occupa di fare formazione. L'ottenimento di una societ? che creda nel valore del dono e contribuisca a fare di esso una vera e propria cultura. La creazione di conoscenza e di corretta informazione affinch? determinate scelte obbligate dalle situazioni di vita diventino gestibili in modo semplice e spontaneo.

Monitoraggio:
Il monitoraggio ? stato ottenuto tramite valutazioni mensili, in base alle attivit? svolte, l'osservazione delle iscrizioni e delle informazioni conseguenti alle manifestazioni.
Report generato il 22/10/2019 alle ore 08:52:49 dalla banca dati di CSV Rovigo