Banca dati CSV

Banca Dati CSV Rovigo

Progetto finanziato

CONOSCERE L'AVIS CON IL BILANCIO SOCIALE

Codice:PR10SOL365
Tipologia progetto:Progetti di solidarietà
Settore intervento:Socio-sanitario
Associazione:AVIS PROVINCIALE ROVIGO
Referente:Massimo Varliero
Anno:2010
Anno avvio:2010
Anno conclusione:2010
Durata:
Scadenza prevista:2011-06-30
Bando:
Volontari coinvolti:16
Utenti finali:476
Costo preventivato:10.620,00 EURO
Costo ammesso:6.061,64 EURO
Finanziamento richiesto:6.061,64 EURO
Percentuale finanziamento:100.00 %
Finanziamento concesso:6.061,64 EURO
Finanziamento spettante:4.039,38 EURO
Prima rata:3.030,82 EURO
Data prima rata:2010-08-30
Data liquidazione:2010-12-31
Finanziamento totale:4.039,38 EURO
Costo totale consuntivo:7.077,00 EURO
Percentuale finanziamento consuntivo:57.08 %
Residui:0,00 EURO

Obiettivi:
-Preparazione, stesura, e stampa Bilancio Sociale dell'Avis Provinciale -Incontri specifici nelle scuole di tutti i livelli, con materiale serio, predisposto e di alta qualità,con l'ausilio di personale associativo preparato e formato. -Incontrare le istituzioni pubbliche di tutti i livelli, presentandosi con il proprio bilancio sociale dell’Avis Provinciale

Descrizione:
-Incontri programmati nelle scuole della provincia di Rovigo di tutti i livelli. -Stesura e stampa Bilancio Sociale dell’Avis Provinciale di Rovigo e delle sedi Avis afferenti. -Incontri con le istituzioni pubbliche di tutti i livelli e consegna del Bilancio Sociale. -Presenza nelle principali feste sociali e sagre della provincia con proprio stand. -Festa Avis provinciale a Canda (RO) con convegno, festa, discorsi con ospiti del mondo del volontariato, serata di intrattenimento con personaggi dei cabaret per avvicinare i giovani.

Risultati:
- Realizzazione del Volume Bilancio Sociale 2009 - Consegna del volume Bilancio Sociale 2009 - Interessati gli studenti in merito alla donazione di sangue e della struttura associativa

Elementi di innovazione:
-Incontrare le istituzioni pubbliche unitamente ai responsabili di ogni singola sede, consegnando la “prova” di una Associazione, grande, trasparente e coordinata per sensibilizzare al meglio le richieste di sostegno materiale ed economico nell’ambito del servizio socio-sanitario che si effettua territorialmente. Proporre un modello di riferimento facilmente individuabile. -Coinvolgimento diretto dei giovani e neo soci che si sono avvicinati durante il percorso.

Monitoraggio:
-Distribuzione di moduli per raccogliere l’indice di gradimento delle iniziative. -Raccolti attraverso il modulo inserito nel Bilancio Sociale, rigorosamente anonimo, come l’Associazione sia recepita all’esterno. Valutazione statistica degli incrementi o decrementi degli iscritti.
Report generato il 22/10/2019 alle ore 08:53:21 dalla banca dati di CSV Rovigo