Banca dati CSV

Banca Dati CSV Rovigo

Progetto finanziato

IL BURN-OUT DEI VOLONTARI NEL LAVORO DI AIUTO SOCIALE

Codice:PR10FOR358
Tipologia progetto:Progetti di formazione
Settore intervento:Assistenza alla persona
Associazione:ASSOCIAZIONE SOLIDARIETA' DELTA
Referente:Maria Isabella Tognon Marangoni
Anno:2010
Anno avvio:2010
Anno conclusione:2011
Durata:
Scadenza prevista:2011-06-30
Bando:
Volontari coinvolti:21
Utenti finali:25
Costo preventivato:4.042,15 EURO
Costo ammesso:3.153,72 EURO
Finanziamento richiesto:3.153,72 EURO
Percentuale finanziamento:100.00 %
Finanziamento concesso:3.153,72 EURO
Finanziamento spettante:3.153,72 EURO
Prima rata:1.576,86 EURO
Data prima rata:2010-08-30
Data liquidazione:2011-05-02
Finanziamento totale:3.153,72 EURO
Costo totale consuntivo:4.046,21 EURO
Percentuale finanziamento consuntivo:77.94 %
Residui:0,00 EURO

Obiettivi:
-Aumentate la capacità dei volontari in relazione alle proprie competenze di gestione del burn-out e sul cambiamento all’interno di una organizzazione di servizio alla persona. -Recuperate la motivazione al lavoro. -Rinnovate l’impegno sociale nei volontari. -Ritrovate l’idealità e l’entusiasmo attraverso il confronto con le persone che si stanno avvicinando al volontariato. -Favorite lo scambio di esperienze per combattere il senso di solitudine dei volontari. -Fornite una congruente formazione professionale ai volontari nuovi e non.

Descrizione:
Vari seminari e lezioni aventi i seguenti contenuti: -Psicologia e pragmatica della comunicazione umana; -I diversi tipi, processi e strumenti della prevenzione; -Ascolto e ascolto attivo dei segnali “pericolosi.” -Realzioni interpersonali nel lavoro: Immagine del proprio lavoro di servizio e soddisfazione dell'utente. -Elementi di psicologia nelle organizzazioni di volontariato: Processi di qualità nel volontariato; -Lavoro in équipe e capacità di lavorare in gruppo. Teoria del burn-out; -Metodi e tecniche di prevenzione e di gestione del burn out.

Risultati:
-Aumentate la propria capacità di gestione del cambiamento e di affrontate i problemi; -Aumentate la cooperazione tra i volontari e la capacità di ascolto e interpretazione dei segnali; - Aumentate le capacità comunicative, relazionali e di comprensione del fenomeno del burn-out.

Elementi di innovazione:
-Il corso di formazione che Solidarietà Delta proposto annualmente è apprezzato e atteso nel territorio, specialmente dalle associazioni. E' stato un momento di forte condivisione e di confronto sui problemi comuni. Rappresentando, inoltre, l'occasione di scambio di esperienze in attesa che venga realizzata la Consulta del Volontariato. -L’Associazione proponente il corso, gestisce una comunità terapeutica: la frequenza al corso porta i corsisti a familiarizzare con la struttura e le “persone” che la abitano. -Sono state offerte occasioni di volontariato ad ogni cittadino, ciascuno nel modo e nel luogo che ha ritenuto opportuno.

Monitoraggio:
-Fogli presenze per ogni lezione; -Al termine degli incontri il responsabile ha avuto cura di sottoporre ad ogni corsista il questionario di gradimento fornito dal CSV dal quale vengono raccolte la qualità della formazione ricevuta e i bisogni formativi futuri. -Si è provvederuto a dotare i corsisti di copia del materiale prodotto durante lo svolgimento del corso e di dispense di approfondimento a fine corso.
Report generato il 16/09/2019 alle ore 02:02:31 dalla banca dati di CSV Rovigo