Banca dati CSV

Banca Dati CSV Rovigo

Progetto finanziato

SCLEROSI MULTIPLA: INTEGRAZIONE, AIUTO, COLLABORAZIONE

Codice:PR05SOL257
Tipologia progetto:Progetti di solidarietà
Settore intervento:Socio-sanitario
Associazione:ASSOCIAZIONE ITALIANA SCLEROSI MULTIPLA
Referente:Gabriella Sottovia
Anno:2005
Anno avvio:2005
Anno conclusione:2007
Durata:
Scadenza prevista:
Bando:
Volontari coinvolti:15
Utenti finali:55
Costo preventivato:18.750,00 EURO
Costo ammesso:15.000,00 EURO
Finanziamento richiesto:15.000,00 EURO
Percentuale finanziamento:100.00 %
Finanziamento concesso:15.000,00 EURO
Finanziamento spettante:11.819,80 EURO
Prima rata:7.500,00 EURO
Data prima rata:2005-11-23
Data liquidazione:2007-02-07
Finanziamento totale:11.819,80 EURO
Costo totale consuntivo:14.774,80 EURO
Percentuale finanziamento consuntivo:80.00 %
Residui:0,00 EURO

Obiettivi:
Ridurre l?impatto negativo della malattia sulla psiche del malato, soprattutto del neo-diagnosticato; - far recuperare pi? rapidamente possibile le facolt? diminuite a causa di una ?pouss?e?; - mantenere in attivit? chi ? gi? in situazioni di una certa gravit? facendolo partecipe attivo dei suoi progressi, aiutandolo a non accettare passivamente la condizione di ?paziente in attesa di ulteriori peggioramenti ?, ma a reagire attraverso un percorso multidisciplinare volto a migliorare la sua qualit? di vita; - dimostrare ai Dirigenti dell'Azienda Sanitaria quali sono le attivit? che non funzionano o funzionano male al suo interno, segnalandole in una relazione finale.

Descrizione:
In considerazione dell'insufficienza delle misure di sostegno psicologico a favore dei malati di s.m. messe in atto dal Sistema Sanitario Nazionale, la sezione AISM di Rovigo ha organizzato alcuni interventi specifici mirati ad attenuare le difficolt? che di volta in volta si presentano ai portatori di S.M.: - sostegno psicologico individuale e di gruppo per formare gruppi di autoaiuto; - controllo neurologico integrato da controllo fisiatrico; - terapia occupazionale; - esercizi assistiti in piscina riscaldata a temperatura costante di 31 gradi , con effetto miorilassante; - cicli di lezioni di informatica per gruppi di sei persone; - realizzazione di piccoli manufatti atti a mantenere attive la fantasia e la manualit?; tali manufatti sono stati poi esposti e messi in vendita in occasione di mostre e/fiere varie; - uscite e visite guidate in localit? di interesse culturale e/o ambientale e uscite presso i centri commerciali per ?fare la spesa.

Risultati:
Gli utenti seguiti dal Centro Diurno hanno avuto la possibilit? di uscire dal loro ambiente usuale, di conoscere il mondo esterno e di socializzare; - le famiglie degli utenti destinatari del progetto sono state alleggerite del loro carico assistenziale; - grazie ad incontri e conferenze con la partecipazione di professionisti specializzati, l?associazione ha dimostrato che ? possibile convivere con la patologia della sclerosi multipla.

Elementi di innovazione:
L?innovazione di questo progetto consiste nella presa in carico sia dei nuovi portatori di S.M. che da poco hanno ricevuto una diagnosi di Sclerosi Multipla, aiutandoli a superare i momenti pi? difficili, sia di coloro che hanno gi? delle disabilit? pi? accentuate facendo loro apprendere l?uso del computer, mantenendo valide e potenziando tutte le abilit? residue, consentendo loro di uscire di casa in maniera autonoma dai loro famigliari, per continuare a vivere immersi nella societ

Monitoraggio:
Indicatori utilizzati: - numero degli utenti; - numero delle richieste di ripetizione di determinate attivit? a preferenza di altre; - interviste degli utenti da parte dei volontari nel corso delle quali ? stato possibile proporre modifiche o variazioni su quanto previsto dal progetto rendendo cos? gli utenti partecipi della vita stessa dell?associazione; - stabilito il punto di partenza di ogni utente , monitoraggio di eventuali recrudescenze della malattia, e valutazione, con la collaborazione di neurologo, fisiatra, e psicologo, in itinere e al termine del progetto, dei risultati ottenuti sia sul piano fisico che psicologico e sociale.
Report generato il 16/05/2022 alle ore 17:20:56 dalla banca dati di CSV Rovigo