Banca dati CSV

Banca Dati CSV Rovigo

Progetto finanziato

VOLONTARI ATTIVI PER IL SERVIZIO HACCP

Codice:PR04FOR142
Tipologia progetto:Progetti di formazione
Settore intervento:Istruzione / educazione
Associazione:AUSER VOLONTARIATO POLESINE
Referente:Vani Franceschi
Anno:2004
Anno avvio:2004
Anno conclusione:2004
Durata:
Scadenza prevista:
Bando:
Volontari coinvolti:40
Utenti finali:80
Costo preventivato:3.272,00 EURO
Costo ammesso:2.500,00 EURO
Finanziamento richiesto:2.500,00 EURO
Percentuale finanziamento:100.00 %
Finanziamento concesso:2.500,00 EURO
Finanziamento spettante:2.500,00 EURO
Prima rata:1.250,00 EURO
Data prima rata:2004-06-14
Data liquidazione:2004-12-30
Finanziamento totale:2.500,00 EURO
Costo totale consuntivo:2.654,44 EURO
Percentuale finanziamento consuntivo:94.18 %
Residui:0,00 EURO

Obiettivi:
- Facilitare l'adeguamento dei circoli agli obblighi legislativi previsti dal D.l. 155/97 in tema di igiene nel campo della somministrazione di alimenti e bevande; - promuovere la cultura della responsabilit? e prevenzione dello stato di salute personale e collettivo; - disporre di volontari attivi capaci di leggere i pericoli e interpretare le insidie dei punti critici di controllo del sistema HACCP; - formare figure leader, interfaccia tra l'AUSER del territorio e la stuttura esterna di consulenza competente.

Descrizione:
Programma del corso: - Presentazione del corso. L?Associazione Auser- Auser Volontariato Polesine. - Accoglienza: la conoscenza, le aspettative, le motivazioni. - Pericoli associati agli alimenti. - Appovigionamento, stoccaggio, conservazione degli alimenti. - Sanificazione ambienti di lavoro. Igiene personale. Lavoro di gruppo. - Il sistema HACCP. Terminologia, descrizione del prodotto, diagramma di flusso, identificazione dei pericoli. Lavoro di gruppo. - Visita ad un Centro operativo Auser Volontariato. Discussione dei lavori di gruppo elaborati. Monitoraggio e Autovalutazione. - Valutazione finale.

Risultati:
La costante partecipazione degli iscritti al corso ha permesso di poter intrecciare una rete Auser di servizio provinciale in materia di prevenzione della salute e sicurezza dell'ambiente, individuando in ogni circolo coinvolto nelle attivit? commerciali marginali: -- il responsabile HACCP, coordinatore dei volontari e referente sia per l'esterno che per l'interno dell'associazione; - i nominativi dei volontari impegnati nel servizio, prestando molta attenzione per i nuovi ingressi; - il responsabile provinciale nella figura del Presidente, in grado di rappresentare l'Associazione, assicurare la consulenza e l'aggiornamento che di volta in volta si rivelassero necessari. E' stato attraverso il percorso iniziato a settembre e conclusosi a dicembre che i volontari hanno potuto verificare l'importanza della conoscenza delle norme e delle procedure del sistema HACCP, ma ancora pi? importante ? stata la presa di coscienza per tutti, che trattasi di formazione e di informazioni che necessitano di aggiornamenti periodici con scadenza annuale anche se attualmente la legge li prevede biennali.

Elementi di innovazione:

Monitoraggio:
Report generato il 26/09/2021 alle ore 01:58:13 dalla banca dati di CSV Rovigo